1. FOTODINAMICA

 

La terapia fotodinamica si dimostra efficace in un’ampia varietà di affezioni dermatologiche, di importanza sia clinica che cosmetologica. Si tratta di una pratica sicura ed efficace per trattare condizioni cutanee incontrate frequentemente in dermatologia clinica. Per la scarsezza di effetti collaterali e per la loro rapida risoluzione, la tecnica si può applicare in pazienti di tutte le età e condizioni. L’effetto combinato della luce laser e della sostanza foto-sensibilizzante garantisce un esito, sia clinico che estetico, nettamente superiore rispetto alle singole modalità utilizzate, con effetti collaterali trascurabili.

 

Viene impiegata nel nostro centro medico per la terapia di:

  • Tumori cutanei di origine non melanocitaria (‘carcinomi cutanei’)

  • Cheratosi attiniche •Invecchiamento cutaneo e fotoinvecchiamento

  • Acne volgare •Psoriasi •Iperplasia sebacea

  • Affezioni virali recidivanti (verruche, papillomi, condilomi)

 

Chi non può sottoporsi alla terapia fotodinamica, in chi è controindicata?

  • In chi utilizza contemporaneamente farmaci foto-sensibilizzanti

  • In chi usa o ha utilizzato farmaci antinfiammatori non steroidei o cortisonici sino ad un settimana prima del trattamento

  • In chi usa cortisonici topici

  • Nelle donne in gravidanza •In pazienti con porfiria cutanea

  • In pazienti con fotosensibilità cutanea

 

2. TRATTAMENTI LASER

 

Negli ultimi 20-30 anni nel settore della medicina e della chirurgia è stato introdotto l'utilizzo della tecnologia laser (ovvero amplificazione di luce mediante emissione stimolata di radiazione). La tecnologia del laser, applicata in campo medico sia chirurgico che dermatologico e vascolare, è conosciuta ed utilizzata con successo ormai da vari anni. Esistono diverse tipologie di laser che differiscono a seconda della lunghezza d’onda emessa e quindi hanno differenti utilizzi, infatti ciascun tipo di laser viene assorbito da un particolare pigmento, e quindi ha un differente "bersaglio". Ad esempio nella chirurgia estetica possono essere adoperati con successo varie tipologie laser per correggere difetti estetici congeniti (dalla nascita) o acquisiti. Nel nostro centro effettuiamo trattamenti riguardanti:

  • angiomi

  • rimozione tatuaggi

  • macchie della pelle

  • depilazione laser

  • capillari e telengecstasie

  • couperose e rosacea

  • melasma e cloasma

  • rughe volto / occhi / labbra

  • cicatrici cheloidi

  • ringiovanimento cutaneo

  • laser skin resurfacing

  • nei / verruche / condilomi

  • smagliature 

 

Solitamente sono necessarie più sedute per completare un trattamento, ma il numero di sedute, la loro durata e distanza nel tempo, nonché il costo relativo, variano a seconda del tipo di trattamento che si vuole effettuare e a seconda del paziente, ovvero di come si presenta l’inestetismo in questione. Infatti che ogni paziente è diverso dall’altro, anche se ci riferiamo al medesimo inestetismo, e solo il medico dopo la visita in studio potrà valutare se e quale sia il trattamento laser più indicato, e la relativa durata ed il costo.

 

 

3. RIMODELLAMENTO CORPO E TRATTAMENTI ANTICELLULITE

 

Nel nostro centro effettuiamo trattamenti per rimodellare il corpo ed eliminare la cellulite tramite:

  • endosit

  • endosphere

  • mesoterapia

  • intralipoterapia

  • radiofrequenza

  • cavitazione

 

Endosphere Therapy, è una metodica rivoluzionaria che consente di rimodellare il tuo corpo in modo sicuro in poche sedute. Agisce mediante oscillazioni meccaniche a bassa frequenza che consentono di :

  • ridurre la coulotte de chevalle

  • ridurre la pelle a buccia d'arancia

  • eliminare i liquidi in eccesso donando leggerezza alle gambe

 

La mesoterapia è l’iniezione intradermica distrettuale di un insieme di farmaci in piccole dosi su di una determinata zona della cute. Lo scopo di questa terapia è favorire l'eliminazione dei liquidi in eccesso, disintossicare l'organismo e migliorare tonicità ed elasticità della cute. L’azione delle iniezioni in mesoterapia, è infatti di tipo antinfiammatorio, vascolare e lipolitico

 

L’intralipoterapia è un metodo consistente nella iniezione di una soluzione a base di fosfatidilcolina e/o aqualix direttamente nei cuscinetti di grasso che si vogliono eliminare. La soluzione così iniettata inizia immediatamente a distruggere le cellule "serbatoio" dei grassi che verranno poi eliminati nelle settimane successive in modo naturale. I vantaggi principali, rispetto ad una liposuzione:

  • nessuna necessità di ricovero, poichè le sedute sono ambulatoriali

  • nessuna anestesia, poichè la tecnica è indolore

  • costi molto più contenuti

 

La radiofrequenza è un trattamento di medicina estetica che sfrutta il principio della cessione di calore, per il trattamento del rilassamento cutaneo (lassità della pelle), delle rughe e dell’acne in fase attiva. Durante il trattamento la radiofrequenza sviluppa calore che viene trasferito alcuni millimetri sotto la pelle.La radiofrequenza solitamente è utilizzata per il trattamento delle rughe, il rilassamento delle pelle del viso (ringiovanimento del viso) e il trattamento dell'acne attiva

 

La cavitazione non è altro che un metodo di emissione di ultrasuoni che vengono utilizzati proprio per fare implodere le cellule adipose, disgregandole in modo graduale e indolore. In questo modo, si può ridurre il tessuto adiposo senza intervenire in maniera chirurgica.

 

 

4. RIMODELLAMENTO VISO E BIOREVITALIZZAZIONE

 

Nel nostro studio effettuiamo trattameti di rimodellazione del viso e di biorivitalizzazione tramite:

  • Fillers

  • Acido ialuronico e vitamine

  • Botulino

  • Peelings

  • Radiofrequenza

 

Fillers, sono sostanze che vengono inettate nella pelle per correggere gli inestetismi del viso, ed in particolare per rallentare i segni dell'invecchiamento, eliminando rughe e solchi della pelle, e per correggere i volumi del viso (ipoplasia) ed in particolare aumentare il volume di zigomi, mento, labbra.

 

Acido ialuronico e vitamine è uno dei componenti fondamentali della pelle dell'uomo e conferisce resistenza e mantenimento della forma, se vi è una carenza di acido ialuronico si verifica un indebolimento della pelle e la formazione di rughe ed inestetismi vari. Con il passare degli anni la concentrazione di acido ialuronico nei tessuti del corpo tende a diminuire. i filler di acido ialuronico per riempire le rughe, i solchi, piccole aree depresse e per l'aumento del volume delle labbra e degli zigomi.

 

Botulino è un farmaco sempre più utilizzato in chirurgia estetica costituito da tossina botulinica che inniettata nella zona di interesse è in grado di eliminare le cosiddette rughe d'espressione, causate dalla contrazione dei muscoli mimici, tra le sopracciglia, le rughe interciliari, le zampe di gallina e per il trattamento dell'iperidrosi (eccessiva sudorazione).

 

Peeling è un trattamento di medicina estetica per levigare e migliorare l'aspetto della cute, ottenendo un effetto levigante e di ringiovanimento facciale. Attraverso l'applicazione di una sostanza chimica sulla pelle stimola l’ esfoliazione ed il conseguente ricambio della pelle. Il peeling chimico agisce nella pelle del viso attraverso l’azione di vari meccanismi: Stimola la rigenerazione (turnover) cellulare rimovendo ed esfoliando le cellule morte dello strato corneo provocando una vera e propria accelerazione del ricambio cellulare che avviene già naturalmente nel derma.Elimina le cellule della pelle danneggiate e degenerate, che vengono sostituite da cellule epidermiche normali.

 

Radiofrequenza è un trattamento di medicina estetica che sfrutta i principio della cessione di calore, per il trattamento del rilassamento cutaneo (lassità della pelle), delle rughe e dell’acne in fase attiva. Durante il trattamento la radiofrequenza sviluppa calore che viene trasferito alcuni millimetri sotto la pelle.La radiofrequenza solitamente è utilizzata per il trattamento delle rughe, il rilassamento delle pelle del viso (ringiovanimento del viso) .

 

Fili riassorbibili una nuova tecnica di lifting non chirurgico per viso e corpo. Questa tecnica consente di contrastare i segni di invecchiamento con stimolazione biomeccanica

 

 

5. MASSAGGI OLISTICO E CONSULENZA NATUROPATICA

 

La naturopatia è una disciplina salutistica riconosciuta dall’OMS ( Organizzazione Mondiale della Sanità ), che agisce favorendo la capacità innata dell’organismo di star bene, armonizzando naturalmente le funzioni corporee e normalizando gli equilibri alterati da abitudini di vita scorrette, errata alimentazione, inquinamento, stress e ritmi frenetici a cui più o meno siamo costretti. Il principio della Naturopatia è che il corpo ha il potere di curarsi da sè, se solo gliene diamo la possibilità. Il lavoro del kinesologia applicata è quello di aiutare l’organismo a mantenere questo potere e a stimolarlo quando necessario. I trattamenti naturopatici posono essere vari: massaggi, riflessologia plantare, cromoterapia, fitoterapia e molti altri.

 

Il trattamento olistico Il trattamento olistico può essere definito “il massaggio per ogni esigenza”. Praticamente unisce tutti i benifici di diverse tecniche di massaggio. Viene chiamato olistico perchè tratta il corpo sotto ogni aspetto e valuta ogni singola esigenza, coinvolgendo con l’azione del massaggio tutte le strutture del corpo, esterne e interne, fisiche ed energetiche. Il massaggio olistico potrà essere di volta in volta drenante, antistress riequilibrante etc. Il corpo viene trattato globalmente con manovre che scollano, sfiorano, distendono avvolgendo tutti i tessuti in maniera “olistica” collegando le varie manualità alla “respirazione” delle parti trattate. Si tratta di una terapia indicata a tutte quelle persone che si sentono “legate”, indurite, poco agili, gonfie.

 

 

5. OSTEOPATIA

 

L’Osteopatia è una scienza terapeutica manuale fondata sulla conoscenza precisa dell’anatomia e della fisiologia del corpo umano. L’Osteopata cerca di aiutare il terreno finchè il corpo ritrovi un buono stato di salute, qualunque sia il sintomo. L’osteopatia non cura le malattie, nè le malattie degenerative, nè le malattie genetiche e nemmeno le fratture ma cura una persona permettendole di ritrovare un buono stato di salute senza rischio di effetti collaterali. Ma possiamo citare le richieste più frequenti:

  • sciatiche

  • lombalgie

  • dorsalgie

  • cervicalgie

  • mal di testa

  • problemi strutturali (ossei-scheletrici)

 

Oltre a questi l’osteopatia può intervenire anche sui problemi funzionali e disturbi riguardanti:

  • stomaco

  • estifellea

  • intestino

  • vescica

 

L’osteopata non tratta la malattia ma riequilibra la struttura per ritrovare il movimento naturale chiave di un buono stato di salute e tutto questo con l’uso di un semplice strumento: le sue mani.